LA STORIA DI BENASSI

 

Un network per servire tutto il nord ovest, un modo nuovo per dare valore alla raccolta differenziata.

Una rete di servizi per l’ecologia per la RACCOLTA E IL RICICLO, basato sul rispetto delle regole a tutela dell’ambiente.

Settimo Benassi, già nel 1967, riuscì ad avere l’intuizione e la perspicacia di capire che il recupero sarebbe stato il futuro prossimo. Iniziò così una piccola attività rivolta al recupero e al riutilizzo della carta, del cartone e della plastica.

“… nulla si crea nulla si distrugge, tutto ciò che esiste è soltanto l’unione o la separazione di oggetti che esistevano già prima…” – Anassagora 470 AC

Col passare degli anni e con l’aiuto dei figli e dei nipoti, la Benassi Srl si è progressivamente affermata ed ampliata.

Raccogliere quanto gli altri gettano utilizzando le più sofisticate tecnologie, la professionalità, l’esperienza ed il rispetto per l’ambiente continua ad essere l’obiettivo dell’Azienda.

 

Attualmente l’azienda si compone di due stabilimenti nel comune di Alba (CN), tra le colline delle Langhe e del Roero, uno stabilimento a Grugliasco (TO) e uno stabilimento a Madonna dell’Olmo (CN). 

 

ALBA (CN):

–  Il primo stabilimento, fondato in via Carmagnola 10 a Guarene (CN) è il sito dedicato allo stoccaggio, la cernita e la lavorazione di materie plastiche, di materiali ferrosi nonché per l’attività di autodemolizione.

– Il secondo sito, in corso Canale 31/33 a Guarene (CN), viene utilizzato per la lavorazione, la cernita e lo stoccaggio dei materiali plastici e cartacei e lo stoccaggio di altri rifiuti quali ad esempio legno, vetro e rifiuti destinati allo smaltimento.

 

TORINO:

La struttura consta di un capannone industriale con 300 mq uffici, magazzino per lo stoccaggio dei materiali di 2.000 mq coperti e 5.000 mq scoperti, adibito alla messa in riserva per il quale viene rilasciata dalla Provincia di Torino, l’autorizzazione al trattamento di rifiuti non pericolosi e la trasformazione in Materia Prima Secondaria.

Iscritta all’Albo Gestori Rifiuti degli intermediari, oggi l’attività principale è l’intermediazione di rifiuti, grazie allo sviluppo di rapporti commerciali con varie aziende presenti sul territorio piemontese.

 

MADONNA DELL’OLMO (CN)

La struttura di Madonna dell’Olmo (CN) consta di mq 1500 di magazzino coperto, mq 3000 di piattaforma scoperta, 2 impianti di pressatura (di cui 1 per materiale provenienti dalla raccolta differenziata domestica, industriale e artigianale e 1 per materiale più pregiato quale carta bianca, stampati e polietilene), 4 carrelli elevatori per movimentazione dei materiali,
compattatori. L’impianto muove circa 30.000 ton. annue di materiale.

 

Nel 2015 Benassi entra a far parte del gruppo Benfante   www.benfante.it

Dal 1° luglio 2015 Plasticarta srl è stata fusa/incorporata in Benassi srl. 

 

Benassi srl: sotto la direzione e il controllo di  Benfante Spa.