RIFIUTI DA COSTRUZIONE

Benassi effettua il ritiro e lo stoccaggio di rifiuti misti provenienti dall’attività di costruzione e demolizione (cemento, metallo, ceramiche, mattoni e mattonelle, ecc…). Il servizio di gestione dei rifiuti da materiale da costruzione è organizzato a seconda delle necessità specifiche: noleggio di container per la raccolta presso il cantiere, trasporto dei rifiuti presso l’impianto di raccolta.

Una corretta gestione dei rifiuti nel settore delle costruzioni e demolizioni sul luogo di produzione favorisce la separazione e l’avvio ad un recupero più efficiente delle frazioni separate, incentivando il recupero dei rifiuti prodotti.

I RIFIUTI EDILI

RIFIUTI DELLE OPERAZIONI DI COSTRUZIONE E DEMOLIZIONE (COMPRESO IL TERRENO PROVENIENTE DA SITI CONTAMINATI)

In particolare dalle seguenti sottoclassi CER 17:

  • 1701 cemento, mattoni, mattonelle e ceramiche
  • 1702 legno, vetro e plastica
  • 1703 miscele bituminose, catrame di carbone e prodotti contenenti catrame
  • 1704 metalli (incluse le loro leghe)
  • 1705 terra (compreso il terreno proveniente da siti contaminati), rocce e fanghi di dragaggio
  • 1706 materiali isolanti e materiali da costruzione contenenti amianto
  • 1708 materiali da costruzione a base di gesso
  • 1709 altri rifiuti dell’attività di costruzione e demolizione