METALLI

 

Trattiamo diversi materiali metallici, ferrosi e non (ottone, alluminio, piombo, rame, cavi ecc.) provenienti sia da scarti industriali sia da raccolta urbana che dall’attività di autodemolizione che svolgiamo.

I materiali ferrosi provengono da raccolta differenziata su suolo pubblico, centri di raccolta industriali e impianti di incenerimento dei rifiuti, dove i materiali ferrosi vengono estratti magneticamente.

Il riciclaggio consiste nella rifusione d’oggetti metallici già utilizzati per ottenere altro metallo, è un processo si può ripetere all’infinito; ogni volta si ottiene un materiale detto metallo secondario uguale all’originale.